Calderino D'Oro

Primo Calderino D'Oro

Giorgio Tamburini è stato certamente il più grande dirigente dell'U.P. Calderara Ciclismo e fra i più grandi dell'intera Unione Polisportiva di Calderara di Reno. La sua capacità nel sapere organizzare gli avvenimenti sportivi, innanzitutto coinvolgendo e motivando al massimo tutti gli altri Dirigenti della Società, gli è stata riconosciuta anche dal C.O.N.I. che nel 1987 l'ha insignito della stella d'argento per meriti sportivi.

Giorgio era quello che si definisce "un vulcano d'idee", e una delle sue idee più belle è stata certamente l'invenzione del CALDERINO D'ORO.

Inizialmente l'idea di Giorgio era di assegnare il Calderino d'Oro a un personaggio "importante" nell’ambito del mondo del ciclismo, che avesse uno stretto legame con la nostra Società. Per questo il primo è stato assegnato a Primo Franchini, ispiratore della fondazione della Sezione ciclismo all'interno dell'Unione Polisportiva Calderara, il secondo all'allora Sindaco di Calderara Valerio Armaroli, il terzo al Dottor Luigi Lincei, un grande medico sportivo che ha seguito per tanti anni i nostri corridori e che in precedenza era stato il medico personale di Coppi, di Nino Benvenuti e dei giocatori del Bologna F.C. negli anni 60.

Con l'assegnazione del quarto Calderino d'Oro ad Alfredo Martini il premio non è più collegato direttamente alla nostra Società ma vi si collega tramite Primo Franchini, e questo accadrà molte altre volte in seguito. Con Alfredo Martini si può dire che il Calderino d'Oro ha allargato i suoi confini ed è diventato un premio che definire Nazionale è oggi sicuramente riduttivo.

Sul palco delle nostre Feste hanno ricevuto il Calderino d'Oro alcuni nostri ex-corridori quali, Maurizio Baruffato autore della prima vittoria di un corridore della Calderara, Davide Gallerani, divenuto Campione del Mondo nella specialità del cronometro a squadre quando difendeva i nostri colori e Luca Mazzanti arrivato al Professionismo dopo aver militato nella squadra dei Dilettanti Juniores della nostra Società.

Diversi poi i Campioni del Mondo dei Professionisti che sono stati premiati con il Calderino d’Oro, a cominciare da Vittorio Adorni, Francesco Moser, Maurizio Fondriest e Gianni Bugno, mentre i rimanenti premiati sono tutti personaggi di spicco che hanno fatto la storia del Ciclismo, non solo Italiano. Fra questi ultimi ci piace citare Vito Taccone (primo sponsor del ciclismo calderarese), Franco Bitossi, Dino Zandegù e il compianto Franco Ballerini.

Nel 2016 molto sentita la premiazione di Orlando Maini, nato a Calderara di Reno che, contagiato dagli zii Livio e Primo Franchini si è appassionato al ciclismo e, dopo aver percorso tutta la trafila delle nostre squadre giovanili, è approdato al Professionismo divenendo poi, come lo zio Primo, dalle mani del quale ha ricevuto il 27° Calderino d’Oro, Direttore sportivo dei Professionisti.

In questa galleria di personaggi importanti per l'U.P. Calderara Ciclismo io penso che avrebbe alla fine trovato meritatamente un posto anche Giorgio, purtroppo la sua prematura scomparsa, avvenuta nel 2006, non lo renderà possibile.

Per questo motivo da quell'anno il Calderino d'Oro si chiama anche "MEMORIAL GIORGIO TAMBURINI".

 
1990
- Primo Franchini (Ex-Professionista e D.S. Professionisti)

1991 - Valerio Armaroli (Sindaco di Calderara)
1992 - Luigi Lincei (Medico sportivo)
1993 - Alfredo Martini (Ex-Professionista, D.S Professionisti, Commissario Tecnico Nazionale Professionisti)
1994 - Maurizio Baruffato (1° vincitore U.P.C.)
1995 - Alfredo Michelini (Ex-Corridore e meccanico)
1996 - Marco Pantani (Professionista: premio non ritirato)
1997 - Davide Cassani (Ex-Professionista)
1998 - Antonio Fusi (Ex-Commissario Tecnico Nazionale Professionisti)
1999 - Francesco Moser (Ex-Professionista ed Ex-Campione del Mondo Professionisti)

2000 - Gianni Bugno (Ex-Professionista ed Ex-Campione del Mondo Professionisti)
2001 - Vito Taccone (Ex-Professionista)

2002 - Maurizio Fondriest (Ex-Professionista ed Ex-Campione del Mondo Professionisti)
2003
- Franco Ballerini (Ex-Professionista ed attuale Commissario Tecnico Nazionale Professionisti)

2004 - Giancarlo Ferretti (Ex-Professionista e D.S. Professionisti)
2005
- Luca Mazzanti (Professionista)

2006 - Franco Bitossi (Ex-Professionista)
2007 - Giuseppe Martinelli (Ex-Professionista e D.S. Professionisti)
2008 - Davide Gallerani (Campione del Mondo con la maglia dell'U.P.C.)
2009 - Vittorio Adorni (Ex-Professionista ed Ex-Campione del Mondo Professionisti)
2010 - Dino Zandegù (Ex-Professionista ed Ex D.S. Professionisti)
2011 - Arnaldo Pambianco (Ex-Professionista ed Ex D.S. Professionisti)

2012 - Marino Amadori (Ex-Professionista e Commissario Tecnico Nazionale Under 23)
2013Paolo Savoldelli (Ex-Professionista)
2014 - STM Riduttori (Sponsor)
2015 - Adriano Amici (Ex-Professionista ed organizzatore di corse per professionisti)
2016 - Orlando Maini (Ex-Professionista e D.S. Professionisti)
2017 - Ercole Baldini (Ex-Professionista)


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.